Rimedi naturali: l'infuso fatto in casa contro l'aerofagia

Il rimedio naturale contro l'aerofagia è un infuso a base di radice di liquirizia: scopri la ricetta su Sapori & Ricette.

radice-liquirizia-rimedi-aerofagia.jpeg


L'aerofagia è un tipo di disturbo che colpisce tutte quelle persoe che tendono ad ingerire troppa aria durante i pasti e, in questo modo, gonfiano lo stomaco provocando dolori addominali e flatulenze.


Per ovviare a questo problema, si può ricorrere ad uno dei vecchi "rimedi della nonna", che in questo caso, ad esempio prevedeva un infuso fatto in casa a base di radice di liquirizia.


 


Ingredienti:


radice di liquirizia, 50gr


acqua, 1 litro


 


Tempo di preparazione: 12 ore e 15 minuti

 


Preparazione:


Iniziamo la ricetta del nostro infuso alla sera.


Prima di andare a letto, infatti, tritate non troppo finemente la radice di liquirizia e poi mettetela all'interno di una pentola con all'interno un litro di acqua. 


Fate sobbollire il tutto per 5 minuti circa e poi lasciate a riposare a temperatura ambiente per tutta la notte. 


La mattina seguente, filtrate il liquido che si è formato e bevete una tazza dell'infuso preparato dopo ogni pasto (colazione, pranzo e cena).


Nel giro di pochissimo tempo, il problema di aerofagia dovrebbe scomparire naturalmente.


 


Link utili:


Ipertensione: la soluzione sono 3 kiwi al giorno


Rimedi naturali: ecco come contrastare la digestione lenta


Stitichezza? Meglio le prugne delle fibre


 


L'immagine è tratta da: www.fradonne.it


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO