Trofie al pesto di asparagi

Ecco a voi una delle ricette più gustose e saporite della cucina italiana.

trofie asparagi.jpg

 

L'asparago è una delle mie verdure preferite poiché riesce ad essere inserita in molte ricette gustose che vanno bene sia per i giorni di lavoro, che per quelli di festa. E in entrambi riesce a renderle speciali.


Oggi ho deciso di proporvi qualcosa dal sapore delicato ed elegante. Alternativo, saporito e dal successo assicurato. E' un piatto creato per chi vuole rimanere in forma, senza rinunciare alla buona tavola e al gusto della dieta mediterranea. Sto parlando delle trofie accompagnate dal pesto di asparagi.  

 

 

 

Ingredienti:

 

asparagi verdi, 1 mazzetto

 

pistacchi, 1 manciata 

 

peperoncino

 

aglio, 1 spicchio

 

sale, pepe, olio 

 


Preparazione:


Prendete gli asparagi e fateli appassire in una padella con l'aglio, il peperoncino e un filo d'olio. Una volta pronti, tagliate i fusti degli asparagi a rondelle, ricordandovi di tenere le teste da parte per la decorazione finale.


Mettete da parte l'olio e il peperoncino mentre procedete con il tritare gli asparagi che avete appena tagliato a pezzetti insieme al basilico, i pistacchi e l'olio.


Condite ora con sale e pepe e rimettete il tutto nella padella. Una volta pronte le trofie, fate spadellare per circa un minuto la pasta e il pesto, in modo che i sapori si amalghimino.


L'abbinamento al bicchiere? Con gli asparagi sarebbe meglio abbinare un vino bianco: provate con un Sauvigon di Terlano.


Bon appetit!


 


Se ti è piaciuta questa ricetta, puoi consultare anche:



Gnocchetti ripieni con il pesto



Lasagne agli asparagi con scaglie di grana






 



Immagine tratta da: www.lacucinaitalianamagazine.com

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO