Mirtilli sotto grappa: la ricetta facile e veloce

Scritto da: -

Ecco una ricetta facile e veloce per realizzare dei buonissimi mirtilli sotto grappa: scopri tutte le fasi di preparazione su Sapori e Ricette.

mirtilli-sotto-grappa.jpg

In questo periodo dell’anno è molto facile trovare alcuni frutti di bosco nel banco del fruttivendolo: e come non approfittarne per utilizzarli in deliziose ricette?

Quella che andiamo a vedere oggi, ad esempio è un dessert molto facile e veloce da realizzare, che vi permetterà di conservare queste piccoli fruttini blu durante tutto l’inverno: i mirtilli sotto grappa.

Ma vediamo le fasi di preparazione.

Ingredienti:

mirtilli, 500gr

zucchero, 500gr

grappa bianca

scorza di mezzo limone grattugiata

Tempo di preparazione: 10 minuti

Preparazione:

Iniziamo la nostra ricetta partendo dalla pulizia dei mirtilli: metteteli in ammollo per qualche minuto in una ciotola colma di acqua a temperatura ambiente, in modo da privarli di residui di terra o foglioline, quindi scolateli e asciugateli con un panno pulito.

Prendete un vasetto e versatevi all’interno i frutti blu, lo zucchero e la scorza di limone grattugiata, quindi procedete versando la grappa (io in questo caso ho utilizzato una Prime Uve Oro) finché non li avrete coperti del tutto.

Chiudete ermeticamente il vostro vasetto e riponetelo in un luogo fresco e asciutto per almeno tre mesi prima di consumarli (o regalarli per Natale); se il tempo dovesse essere più lungo, ancora meglio.

Ricordatevi, nel frattempo, di agitare il vasetto una volta alla settimana, in modo che gli ingredienti non si depositino nel fondo, ma riescano a diffondere il loro aroma uniformemente. Se il livello della grappa dovesse diminuire, aggiungetene in modo che i mirtilli ne risultino sempre coperti.

Bon appetit!

Segui Sapori & Ricette su Faceboook.

photo credit: riccardo bruni via photopin cc

LINK UTILI: 

Alimentazione corretta: i mirtilli proteggono le vie urinarie

Bocconcini di petto di pollo con salsa ai mirtilli rossi

Mirtilli selvatici: i più ricchi di antiossidanti

Vota l'articolo:
3.92 su 5.00 basato su 12 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Saporiericette.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Donna di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano