Svezzamento neonati: quando e come inserire l'uovo

Scritto da: -

Consigli e suggerimenti per lo svezzamento del vostro bambino: quando e come inserire nella sua dieta l'uovo? Scoprilo su Sapori e Ricette.

svezzamento-uovo-02.jpg

Lo svezzamento è uno dei momenti più importanti della vita di un neonato, che entra a far parte a pieno titolo nel mondo dei bambini, grazie ad un’alimentazione più varia rispetto al latte di poppata o del biberon.

E’ importante capire che gli alimenti devono essere inseriti gradualmente in base alle fasi di crescita del piccolo, che è così in grado di digerirli in modo ottimale, senza evitare il formarsi di malesseri o intolleranze.

L’uovo, generalmente, va inserito al compimento del primo anno di vita: è un alimento molto importante, grazie al suo apporto di ferro, fosforo, minerali, vitamina A, B d D e grassi insaturi.

A causa del suo contenuto di colesterolo, però, è meglio non somministrarlo più di una volta alla settimana.

Come inserirlo nella dieta del bambino?

All’inizio è consigliabile aggiungere il tuorlo alla minestrina della sera, aiutando così anche il bambino ad abituarsi al gusto. Successivamente si può procedere con la cottura dell’uovo alla coque: in questo modo la parte bianca rimane separata da quella rossa (in quest’ultimo caso è consigliato iniziare dandogli solo un cucchiaino di tuorlo e poi aumentare le dosi per gradi).

Dare piccole porzioni di uovo al bambino è importante anche per verificare, eventualmente, intolleranze o allergie alimentari, un disturbo piuttosto spiacevole che, altrimenti, rischia di danneggiare la salute del piccolo, oltre a fargli (e farvi) prendere un bello spavento!

Svezzamento bambini: quando e come inserire l'uovo Svezzamento bambini: quando e come inserire l'uovo Svezzamento bambini: quando e come inserire l'uovo

Segui Sapori & Ricette su Facebook.

photo credit: Fabio Trifoni, brunifia e aldo aldoz via photo pin cc

LINK UTILI:

Svezzamento con il formaggio: quando e come iniziare?

Bambini: mangiare fibre da piccoli li renderà sani da adulti

Bambini, ecco le nuove regole anti-obesità dei pediatri

Vota l'articolo:
3.80 su 5.00 basato su 5 voti.