Carne alla griglia, e cresce il rischio di cancro alla prostata

Scritto da: -

Secondo un recente studio, mangiare spesso carne alla griglia aumenta il rischio di contrarre cancro alla prostata in forma aggressiva. Scoprine di più su Sapori & Ricette.

carne-griglia-cancro-prostata.jpeg

Piacevoli domeniche trascorse davanti al barbecue addio!

O, quanto meno, è necessario limitarle.

Consumare spesso carne alla brace, infatti, provoca un aumento del rischio di contrarre il cancro alla prostata in forme molto aggressive.

 

Secondo un gruppo di ricercatori dell’University of California San Francisco e pubblicata di recente su ”PloS One“, un’alimentazione ricca di carne cucinata alla griglia o alla brace favorisce il formarsi di neoplasie alla prostata.

La ricerca ha evidenziato, inoltre, la pericolosità di bistecche ed hamburger ben cotti: una cottura degli stessi al sangue, invece, non ha causato danni di così grave entità.

Gli studiosi sostengono che il metodo di cottura provoca la creazione di MelQx e DiMelQx, dei mutageni che nascono dalle alte temperature oppure in caso di cambiamento metabolico, terreno di coltura del tumore.

 

Link utili:

Alimentazione corretta: perché è importante mangiare carne bovina?

Pro e contro del glutine

Colesterolo alto: ecco la causa di infarti e ictus

 

L’immagine è tratta da: www.moscaracharliebrown.it

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Saporiericette.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Donna di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano