Dolci estivi: Crema fredda alla menta

Scritto da: -

Ecco a voi la ricetta per la crema alla menta, un semifreddo perfetto da abbinare ai dolci, ma anche da gustare da solo. Vieni a scoprirlo su Sapori & Ricette.

 crema-menta.jpeg

La menta è una piantina che troviamo all’interno di molte ricette estive, grazie anche al sapore di freschezza che lascia nel palato: è un modo perfetto per contrastare l’afa con gusto!

Viste le ultime giornate di sole, è giusto approfittarne per preparare le ultime ricette dedicate alla bella stagione, come questa deliziosa crema fredda alla menta: perfetta da abbinare ai dolci e ancora più buona da gustare da sola.

 

Ingredienti:

foglie di menta, 70gr

latte, 1 litro

vaniglia, 1 bacello

zucchero, 180gr

tuorli, 5

farina, 65gr

 

Preparazione.

Iniziamo la nostra ricetta prendendo un pentolino e facendovi bollire all’interno un bicchiere di acqua insieme allo zucchero, finché non avrete ottenuto un composto abbastanza gelatinoso. Procedete quindi con il tritare la menta molto finemente ed aggiungendola poi allo sciroppo appena creato: mettete quindi il pentolino sul fuoco a fiamma dolce e, una volta raggiunto il bollore, passatelo al setaccio. 

Prendete un’altro pentolino, dove farete scaldare il latte e la vaniglia, facendo però attenzione a non farli bollire. 

Da una parte sbattete i tuorli con la frusta elettrica, finché non saranno diventati spumosi. Aggiungete quindi la farina setacciata e proseguire a mescolare bene, in modo tale che non si formino i grumi. Quando avrete creato un composto omogeneo, aggiungetevi il latte molto lentamente senza la vaniglia. Incorporate infine la gelatina di menta e mettete il tutto a scaldarsi a fuoco dolce per qualche minuto. Appena avrete raggiunto il bollore, spegnete.

Versate la crema all’interno delle ciotoline, che andrete a riporre in frigo fino al momento della degustazione.

Bon appetit!

 

 

Se ti è piaciuta questa ricetta, puoi consultare anche:

Crema fredda al croccantino

La crema pasticcera

Crema catalana

 

L’immagine è tratta da: http://perunmondoverde.blogspot.com

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!