Le amarene candite

Scritto da: -

Ecco a voi una ricetta gustosa da preparare adesso e gustare durante tutto l'anno: le amarene candite. Vieni a scoprirne di più su Sapori & Ricette.

amarene-candite.jpg

Eccoci qui a parlare ancora di estate e della deliziosa frutta di cui possiamo assaporarne il gusto in questo periodo dell’anno.

La ricetta di oggi si basa su uno dei frutti che più preferisco: le amarene, che sono belle da vedere e buonissime da mangiare, in ogni momento della giornata.

E cosa c’è di meglio di prepararle candite?

 

Ingredienti:

amarene, 100gr

zucchero, 200gr

acqua, 200gr

miele, un cucchiaio

 

Preparazione:

Iniziamo la nostra ricetta prendendo le amarene, togliendo torsoli e noccioli e mettendole in una pentola abbastanza larga, in modo che stiamo una a fianco all’altra. Fate bollire in questa pentola l’acqua e lo zucchero; aggiungetevi infine le amarene e fatele cuocere per qualche minuto nello sciroppo. Una volta pronte, spegnete la fiamma e lasciate raffreddare a mollo per circa 12 ore.

Trascorso questo periodo, rimettete la pentola sul fuoco e riportate ad ebollizione per un paio di minuti, dopodiché fate riposare nuovamente il vostro intruglio per altre 12 ore.

Ripetete questo procedimento per altre due volte, ricordandovi di intervallare il momento dell’ebollizione da 12 ore di riposo a mollo nello sciroppo freddo. 

Estrai infine i frutti dallo sciroppo e disponili in una grata ad asciugarsi. Dopo qualche giorno spruzzatele sopra lo zucchero e lasciate a riposare per un altro paio di giorni.

Mettete a conservare le vostre delizie nei vasi di vetro ermetici: in questo modo saranno gustose tutto l’anno.

 

Il tocco in più? Provate ad utilizzarle come decorazione nelle coppe di gelato!! Trooooppo buone!

 

 

Se ti è piaciuta questa ricetta, puoi consultare anche:

Le ciliegie sciroppate

Le ciliegie sotto spirito

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!