Bambini: Cibo spazzatura e diminuzione di QI

Scritto da: -

La diminuzione di quoziente intellettivo nei bambini può essere causata da un'alimentazione da fast food.

junk-food.jpg

Qualche giorno fa sono usciti i risultati di uno studio sull’alimentazione dei bambini condotto dall’Università di Bristol.

A quanto pare, l’assunzione di cibo spazzatura da parte dei bambini, può provocare danni permanenti alla loro capacità mentale. La ricerca, infatti, ha dimostrato che i bambini che mangiano enormi quantità di pizza, dolci e patatine fritte prima dei tre anni, si ritroveranno a competere dopo qualche anno con coetanei dal quoziente intellettivo più alto del loro di ben 5 punti.

La responsabile della ricerca, Pauline Emmett, sostiene che i bambini che sono abituati a mangiare solo cibi zuccherati e confezionati non hanno abbastanza vitamine perché il cervello possa raggiungere il suo livello ottimale. 

Migliorare l’alimentazione in seguito potrebbe essere addirittura troppo tardi, perché gli effetti nocivi potrebbero risultare cronici.

Una sana alimentazione durante i primi anni di vita è essenziale, poiché è proprio questo il periodo in cui il cervello cresce più rapidamente.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!